Andare a Praga é come entrare nel mondo delle fiabe.

Non è solo una cittá meravigliosa, ma è anche una sensazione, una melodia che ti accompagna ovunque. Un luogo dove la storia si trasforma in una favola. Praga é la città delle estremità: palazzi e chiese enormi e allo stesso tempo vecchie stradine strette incastonate tra torri dorate e tetti rossi, caffè eleganti nel magico splendore di epoche passate e birrerie nella penombra dei pub. Architetture nello stile gotico, barocco e art nouveau, un incredibile mix dove si sono fuse sapienza e fantasia. Girare per Praga è come fare una passeggiata fra i palcoscenici di un grande spettacolo teatrale. La particolarità di Praga non si vede con gli occhi, ma si sente nell’aria, nei gesti dei camerieri, nella voce dei musicisti di strada sulla Piazza della Città Vecchia, nel sapore della birra artigianale, nelle inclinazioni della Casa Danzante… nel rumore del fiume Moldava all’alba passeggiando sul Ponte Carlo o nel correre a Orloj per vedere le piccole statue degli apostoli che scandiscono le ore del giorno. Sono parti di questa magia il grottesco, la letteratura ironica di Kafka e Hrabal, il mistero dell’alchimia e della astronomia medioevale, la musica di Dvořák e la musica jazz che ti accarezza nei sotterranei dei bar.
Non posso dimenticare Smetana e Karel Gott, il bravo soldato Svejk, e il martire moderno Jan Palach, la Monarchia Absburgica e la comunista Cecoslovacchia. Sapori dolci, amari e piccanti della storia di una splendida cittá. Gioia e malinconia, storia e quotidianitá sono gli ingredienti che trasformano una visita in una esperienza straordinaria
Sono stata a Praga piú volte, ma non ho fatto mai foto, perché non avevo ancora la capacitá di catturarne l’atmosfera. Questa volta ho avuto fortuna, ero in compagnia dell’amico-fotografo, Roberto Nencini. Seguendo i suoi punti di vista non solo ho studiato la fotografia, ma ho visto questa cittá con occhi diversi. Da ora attraverso le foto di Roberto, posso ritornare quando voglio in questa cittá magica.

Erika Balogh