Kalaw - Ethnic people
A poche ore di cammino da Kalaw c'è una gran quantità di villaggi indigeni piuttosto poveri. Ci abitano varie etnie: Pao e Palaung, sottogruppi dell'etnia dominante, quella Shan.
Le abitazioni sono di legno, con tetti d'alluminio ricoperto da paglia e frasche. Sono rialzate rispetto al terreno per difendersi dalle inondazioni ricorrenti nella stagione umida.
Esistono ancora, le tradizionali Longhhouse-case in comune: strutture in cui convivono diverse famiglie, legate da legami di parentela.
Lavorano la terra e il prodotto finale viene venduto al mercato di Kalaw che dista 3-4 ore di cammino.

A few hours walk from Kalaw there are lots of rather poor indigenous villages. Different ethnic groups live there: Pao and Palaung, subgroups of the dominant ethnic group, the Shan.
The houses are of wood, with roofs made of aluminum covered with straw and branches. They are raised above the ground to protect themselves from recurring floods in the wet season.
There are still traditional Longhhouse-houses in common: structures in which several families live together, linked by family ties.
They work the land and the final product is sold at the market in Kalaw which is 3-4 hours of walking.
Stato dello Shan - Paesaggio nella zona di KalawStato dello Shan - Strada per il mercatoStato dello Shan - Strada per il mercatoStato dello Shan - Strada per il mercatoStato dello Shan - Etnia PaoStato dello Shan - Etnia PaoStato dello Shan - Etnia PaoStato dello Shan - Etnia PaoStato dello Shan - Etnia PaoStato dello Shan - Etnia PaoStato dello Shan - Etnia PaoStato dello Shan - Etnia PaoStato dello Shan - Etnia PaoStato dello Shan - Etnia PaoStato dello Shan - Etnia PaoStato dello ShanStato dello Shan - Etnia PaoStato dello Shan - Etnia PaoStato dello Shan - Etnia Palaung, la PreghieraStato dello Shan - Etnia Palaung