Kyaikhtiyo (The Golden Rock)
Dal campo base del villaggio di Kinpun parte una strada lunga 12 km piuttosto faticosa che si arrampica per 1.000 mt di dislivello e arriva alla Golden Rock.
Uno dei luoghi più sacri del Myanmar; migliaia di pellegrini si arrampicano sino alla Golden Rock per fare offerte a Buddha, ma anche ai NAT spiriti del Bene e del Male retaggio della passata religione animista.
E’ un luogo unico e magico dove si respira un’atmosfera mistica. Una enorme roccia dorata sulla cui cima è stato costruito un piccolo stupa alto circa 7 mt. La leggenda dice che il masso si tiene in equilibro grazie ad un capello del Buddha.

From base camp by the village of Kinpun a rather tiring road 12 km long starts and climbs up to 1,000 meters in altitude arriving to the Golden Rock.
It's one of the most sacred places in Myanmar, thousands of pilgrims climb up to the Golden Rock to make oblations to Buddha, but also to NATS, spirits of Good and Evil, heritage of the past animist religion.
It 'a unique and magical place where the atmosphere is mystical. A huge golden rock on top of which a small 7 meters high stupa was built. The legend says that the stone balances thanks to one Buddha's hair.
Kyaikhtiyo  - Alle prime luci dell'albaKyaikhtiyo - Monaci in preghieraKyaikhtiyo - Fedeli fanno le loro offerteKyaikhtiyo - Candele in offertaKyaikhtiyo - PreghieraKyaikhtiyo - Monaci offrono lamine d'oroKyaikhtiyo - Lamine d'oro in offertaKyaikhtiyo - Candele votiveKyaikhtiyo - Offerta al tempioKyaikhtiyo - In bilico sull'orlo di un dirupoKyaikhtiyo - Luogo di cultoKyaikhtiyo - Campana al tempioKyaikhtiyo - Offerta ai NatKyaikhtiyo - Offerta ai Nat